Scatti rubati di frammenti di vita condivisi con voi e scritti per me per poter fermare tutto ciò che mi fa battere il cuore, tutto ciò che mi rende viva!

lunedì 9 settembre 2013

Intolleranze alimentari

Quest’estate ho deciso di prendere in mano la situazione dal punto di vista fisico, ovvero impegnarmi per riuscire ad avere e mantenere un’alimentazione corretta e questo come base poi una volta riuscita in questo procederò con l’attività fisica che per il momento è inesistente. Ho voluto fare il test per le intolleranze alimentari e sono risultata intollerante al latte e derivati, (ma questo mi sembra ovvio e scontato, o per meglio dire lo immaginavo anche se il latte l’ho eliminato da anni ho sempre continuato a mangiare i derivati) alle zucchine,melanzane e funghi (che sono in linea di massima le verdure che consumo con più frequenza e quindi non mi ha stupita neanche questo), e infine quello che mi ha stupita di più è stata l’intolleranza all’olio di oliva. Si è vero ne uso molto per cucinare e anche crudo per condire ma non pensavo, non avevo mai sentito, si insomma….. Ed ora sono alle prese con prima di mangiare leggo l’etichetta….. acciderbolina il latte c’è quasi dappertutto, e anche il signor olio di oliva non scherza, e va buò mi rimbocco le maniche e ciò che non posso mangiare di confezionato vuol dire che me lo faccio io sostituendo latte ed olio con altri prodotti! Così in primis la prima cosa che sto imparando da ciò è che in alimentazione bisogna sempre variare anche nei condimenti (che non avrei mai pensato però è proprio così), faccio tesoro e procedo. Per il momento ho sostituito l'olio di oliva con qeullo di soia, che però ho deciso di alternare a quello di riso in modo da non diventare intollerante anche a quello poi vedremo, certo è che le intolleranze possono rientrare con una cura che per il momento consiste nell'eliminare del tutto gli elementi intollerati dalla dieta e ..... me triste perchè io che vado matta di cioccolata, non posso mangiarla.....devo trovare una soluzione tre mesi sono lunghi!!!!!!!!!!

1 commento:

Ricami e Biscotti ha detto...

E senza dubbio una verra rottura :-( Ho controllato sul cioccolato fondente che ho a casa e nonostante non ci sia tra gli ingredienti c'è scritto che può contenere tracce di latte.
In bocca al lupo per uqesto percorso! Forza! Grazie per esserti unita al mio blog. Debora